Politica agricola

Il Consiglio federale fissa la strategia per una filiera agroalimentare sostenibile

Il 22 giugno 2022 il Consiglio federale ha approvato il rapporto «Futuro orientamento della politica agricola». In esso viene illustrato in che modo la filiera agroalimentare svizzera potrà contribuire in misura ancora maggiore alla sicurezza alimentare di domani. Le considerazioni includono l’intero sistema alimentare dalla produzione al consumo. La strategia sarà attuata in tre fasi.

>> Il futuro orientamento della politica agricola

Innovazione

Decisione di principio del Consiglio federale in merito all’istituzione di un fondo svizzero per l’innovazione

Il Consiglio federale vuole rafforzare ulteriormente l’ecosistema svizzero delle start-up. Il 22 giugno 2022 ha deciso di istituire un fondo aperto a tutti i settori dell’economia. Il fondo servirà a finanziare le start-up, in particolare nella loro fase di crescita e nei settori della decarbonizzazione e della digitalizzazione. Una prima bozza operativa verrà elaborata entro l’inizio del 2023.

OMC: risultati

12ª conferenza ministeriale dell'OMC: la Svizzera si impegna per gestire le sfide attuali di politica commerciale

Il 17 giugno 2022 si è conclusa con successo a Ginevra la 12ª conferenza ministeriale ordinaria dell'Organizzazione mondiale del commercio (OMC). La delegazione svizzera era guidata dal consigliere federale Guy Parmelin, capo del DEFR, e dalla segretaria di Stato Marie-Gabrielle Ineichen-Fleisch, direttrice della SECO. I ministri dell'OMC hanno adottato decisioni e dichiarazioni, tra cui sulla sicurezza alimentare, sulla risposta dell’OMC alla pandemia di COVID-19 e sui dannosi sussidi alla pesca. Alla luce delle attuali sfide che il sistema commerciale multilaterale deve affrontare, questi risultati possono essere considerati un successo.

ALS

Monitoraggio degli ALS: risparmi tariffari miliardari grazie agli accordi di libero scambio

Il 15 giugno 2022 l’Associazione europea di libero scambio (AELS) e la Segreteria di Stato dell’economia (SECO) hanno pubblicato un’analisi dettagliata dei dati relativi all’utilizzo degli accordi di libero scambio (ALS). Il monitoraggio degli ALS – ora disponibile per la Svizzera e l’AELS – mostra in che misura le imprese risparmiano sui dazi doganali tramite gli ALS. Nel 2020 i risparmi sulle importazioni in Svizzera si sono aggirati attorno ai 2,3 miliardi di franchi.

Tirocinio

Tirocinio 2022: ancora posti disponibili

La situazione sul mercato dei posti di tirocinio è positiva: è stato infatti stipulato lo stesso numero di contratti rispetto allo stesso periodo del 2021. Come si riscontra spesso prima dell’estate, per il 2022 ci sono ancora dei posti vacanti. La Borsa nazionale dei posti di tirocinio (LENA) offre una panoramica della situazione nei singoli Cantoni.

Comunicati

Tutti

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

La SECO è responsabile dell'applicazione e del controllo delle sanzioni in Svizzera.
L'OFAE controlla e interviene per garantire la sicurezza dell'approvvigionamento del paese.

Twitter DEFR

Il consigliere federale

«Benvenuti al Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca»

Guy Parmelin, Consigliere federale

https://www.wbf.admin.ch/content/wbf/it/home.html