Newsroom


Aprile 2021


12.04.2021 Votazione

Consiglio federale e Parlamento raccomandano di accettare la legge COVID-19

Il 13 giugno il Popolo voterà sulla legge COVID-19, che permette di sostenere finanziariamente durante la pandemia le persone e le imprese colpite dalla crisi, la cultura, lo sport e i media.

07.04.2021 Social media

Seguite il DEFR e il presidente della Confederazione sui social media

Informazioni in tempo reale, ultime notizie, video, condivisione di contenuti, approfondimenti e altro ancora: il DEFR comunica anche tramite social media. Seguiteci su Twitter, Instagram, Facebook, LinkedIn e YouTube e tenetevi aggiornati con i nostri tweet, post e stories!

Il presidente della Confederazione è presente su Twitter, Instagram e Facebook.

01.04.2021 OIL

OIL: nuovo accordo sulla cooperazione allo sviluppo

OIL: nuovo accordo sulla cooperazione allo sviluppo

Il 1° aprile 2021 il presidente della Confederazione Guy Parmelin ha ricevuto il direttore generale dell’Organizzazione internazionale del lavoro (OIL) Guy Ryder. Alla presenza delle associazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori, Parmelin e Ryder hanno firmato il nuovo accordo di cooperazione allo sviluppo tra la Svizzera e l’OIL. Il presidente della Confederazione ha anche annunciato l’adesione della Svizzera all’«Alleanza 8.7», una piattaforma mondiale istituita per combattere il lavoro minorile, il lavoro forzato e la tratta di esseri umani.


Marzo 2021


31.03.2021 Svizzera e Francia

Il ministro francese dell’economia e delle finanze Bruno Le Maire in visita a Berna

Il ministro francese dell’economia e delle finanze Bruno Le Maire in visita a Berna

Il 31 marzo 2021 il presidente della Confederazione e ministro dell’economia Guy Parmelin e il ministro delle finanze Ueli Maurer hanno ricevuto il ministro francese dell’economia e delle finanze Bruno Le Maire. Tra i temi al centro dell’incontro, sono state discusse la situazione economica e finanziaria nel contesto pandemico, questioni fiscali bilaterali e multilaterali nonché il finanziamento comune di infrastrutture.

23.03.2021 Iniziative

Il Consiglio federale respinge l'iniziativa sull'acqua potabile e l'iniziativa sui pesticidi

Il 23 marzo 2021, il Consiglio federale ha illustrato le sue raccomandazioni in merito alle iniziative popolari «Acqua potabile pulita e cibo sano» e «Per una Svizzera senza pesticidi sintetici». Entrambe le iniziative indebolirebbero la sicurezza alimentare e la produzione di derrate alimentari in Svizzera, metterebbero in pericolo posti di lavoro e comporterebbero un trasferimento dell'inquinamento ambientale all'estero. Pertanto il Consiglio federale respinge entrambi i progetti.

19.03.2021 ILR

Coronavirus: proroga delle misure in materia di lavoro ridotto

Il 19 marzo 2021 il Consiglio federale ha deciso di prorogare, fino al 30 giugno 2021, la procedura semplificata concernente l’indennità per lavoro ridotto (ILR) e la soppressione del periodo d’attesa. Le relative modifiche dell’ordinanza COVID-19 assicurazione contro la disoccupazione entreranno in vigore il 1° aprile 2021.

12.03.2021 Formazione continua

«Semplicemente meglio!... al lavoro»: la Confederazione porta avanti il programma di promozione

«Semplicemente meglio!... al lavoro»: la Confederazione porta avanti il programma di promozione

Con il programma «Semplicemente meglio!... al lavoro» la Confederazione sostiene la formazione continua dei dipendenti sul posto di lavoro nell’acquisizione delle competenze di base. A due anni e mezzo dal suo avvio, la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione SEFRI ha commissionato una valutazione del programma e ha informato il Consiglio federale che, per lavoratori e imprese, la misura è globalmente positiva.

11.03.2021 Previsioni

Dopo il graduale allentamento delle misure anti-COVID la ripresa sarà celere

Dopo il graduale allentamento delle misure anti-COVID la ripresa sarà celere

Previsione congiunturale del gruppo di esperti della Confederazione – marzo 2021. Il gruppo di esperti conferma sostanzialmente la propria valutazione precedente. È probabile che il PIL diminuisca nell'attuale primo trimestre, ma in seguito l'allentamento delle misure anti-COVID dovrebbe comportare una rapida ripresa. L'incertezza rimane eccezionalmente alta.

08.03.2021 Lavoro

Marché du travail en février 2021

Mercato del lavoro, febbraio 2021

I disoccupati registrati in febbraio 2021 - Secondo i rilevamenti effettuati dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO), alla fine di febbraio 2021 erano iscritti 167’953 disoccupati presso gli uffici regionali di collocamento (URC), ossia 1’800 in meno rispetto al mese precedente. Il tasso di disoccupazione è diminuito dal 3,7% nel mese di gennaio 2021 al 3,6% nel mese in rassegna. Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, il numero di disoccupati è aumentato di 50’131 unità (+42,5%).

03.03.2021 Minuto di silenzio

#CoronaCHsilence: venerdì 5 marzo 2021 alle 11:59

#CoronaCHsilence: venerdì 5 marzo 2021 alle 11:59

Il 5 marzo 2020 moriva in Svizzera la prima vittima del COVID-19. Molte persone soffrono ancora delle sue conseguenze. Migliaia di persone hanno perso non solo il lavoro, ma talvolta anche la speranza. Il presidente della Confederazione Guy Parmelin invita a osservare un minuto di silenzio al termine del quale suoneranno le campane delle chiese di tutta la Svizzera.

02.03.2021 Austria

Guy Parmelin a Vienna

Guy Parmelin a Vienna

Martedì 2 marzo 2021, il presidente della Confederazione Guy Parmelin ha incontrato a Vienna il suo omologo austriaco Alexander Van der Bellen. Il primo viaggio all’estero del presidente Parmelin dopo l’entrata in funzione si iscrive così nella tradizione curata tra i due Paesi a sottolineare le relazioni di buon vicinato, relazioni che saranno presto ulteriormente consolidate grazie a un accordo di partenariato strategico.


Febbraio 2021


26.02.2021 PIL

Prodotto interno lordo nel 4° trimestre 2020: la ripresa subisce una battuta d’arresto

Prodotto interno lordo nel 4° trimestre 2020: la ripresa subisce una battuta d’arresto

Nel 4° trimestre la crescita del PIL svizzero ha subìto un rallentamento attestandosi allo 0,3 % rispetto al 7,6 % del 3° trimestre*. Grosse perdite si sono registrate nei settori di servizi direttamente colpiti dall’inasprimento delle misure di contenimento del coronavirus. In altri settori invece è proseguita la ripresa. In generale fino alla fine del 2020 la seconda ondata del coronavirus ha avuto effetti molto più blandi sull’economia rispetto alla prima ondata della scorsa primavera.

24.02.2021 Povertà

La Svizzera sostiene le popolazioni asiatiche più povere

La Svizzera sostiene le popolazioni asiatiche più povere

Il 24 febbraio 2021 il Consiglio federale ha deciso la partecipazione della Svizzera alla ricostituzione del Fondo asiatico di sviluppo con 24,8 milioni di franchi. I fondi serviranno a combattere la povertà e a perseguire lo sviluppo sostenibile per tutte le fasce della popolazione ma anche ad attutire gli effetti sanitari, sociali ed economici della crisi del coronavirus nei Paesi asiatici più poveri.

17.02.2021 Innovazione

Più di flessibilità per la promozione dell’innovazione

Più flessibilità per la promozione dell’innovazione

Il 17 febbraio 2021 il Consiglio federale ha approvato e trasmesso al Parlamento il messaggio concernente la modifica della legge federale sulla promozione della ricerca e dell’innovazione. L’obiettivo principale del progetto di revisione è aumentare il margine di manovra e la flessibilità di Innosuisse (l’Agenzia svizzera per la promozione dell’innovazione), in particolare per quanto riguarda il sostegno ai progetti d’innovazione e alle start-up. Altre modifiche riguardano le riserve di Innosuisse e del Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica (FNS).                  

15.02.2021 ALS

Accordi di libero scambio: le PMI realizzano i maggiori risparmi sui dazi

Accordi di libero scambio: le PMI realizzano i maggiori risparmi sui dazi

Grazie agli accordi di libero scambio (ALS), nel 2019 le aziende svizzere hanno risparmiato complessivamente più di 2 miliardi di franchi sui dazi all'importazione. I maggiori risparmi (1134 mio. fr.) sono stati realizzati dalle piccole e medie imprese (PMI). È quanto emerge dalle analisi svolte dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO) in collaborazione con l’Università di San Gallo. Più di 140 000 imprese hanno beneficiato di aliquote di dazio ridotte in virtù di un ALS. Circa 55 000 aziende sono riuscite a sfruttare i vantaggi degli ALS per tutte le loro transazioni.

11.02.2021 Commercio al dettaglio

Cifra d'affari record per le derrate alimentari nel commercio al dettaglio svizzero

Cifra d'affari record per le derrate alimentari nel commercio al dettaglio svizzero

Nel 2020 il commercio al dettaglio di derrate alimentari ha realizzato una cifra d'affari record di quasi 30 miliardi di franchi, segnando un aumento di oltre l'11 per cento rispetto al 2019. In media un'economia domestica svizzera ha speso 7’680 franchi per alimenti e bevande. Un franco su dieci è stato speso in prodotti biologici.

08.02.2021 Mercato del lavoro

La situazione sul mercato del lavoro nel mese di gennaio 2021

La situazione sul mercato del lavoro nel mese di gennaio 2021

I disoccupati registrati in gennaio 2021 - Secondo i rilevamenti effettuati dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO), alla fine di gennaio 2021 erano iscritti 169’753 disoccupati presso gli uffici regionali di collocamento (URC), ossia 6’208 in più rispetto al mese precedente. Il tasso di disoccupazione è salito dal 3,5% nel mese di dicembre 2020 al 3,7% nel mese in rassegna. Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, il numero di disoccupati è aumentato di 48’735 unità (+40,3%).

05.02.2021 Vertice sul turismo

Il presidente della Confederazione Guy Parmelin riceve i rappresentanti del turismo

Il presidente della Confederazione Guy Parmelin riceve i rappresentanti del turismo

Oggi il presidente della Confederazione Guy Parmelin, insieme ai consiglieri federali Ueli Maurer e Alain Berset, ha ricevuto i rappresentanti del settore e dei Cantoni nell'ambito di un vertice online. Oltre ad analizzare la situazione attuale e le prospettive per il turismo, l'incontro ha permesso di discutere le misure per superare la crisi, con particolare attenzione ai provvedimenti per i casi di rigore.

04.02.2021 Congiuntura

Lieve peggioramento della fiducia dei consumatori

Lieve peggioramento della fiducia dei consumatori

Il clima di fiducia delle economie domestiche svizzere resta cupo a gennaio. Rispetto a ottobre si nota un lieve peggioramento, soprattutto delle loro aspettative. Tutti i sottoindici rimangono ben al di sotto della media a lungo termine. Nel primo mese del 2021 il clima di fiducia dei consumatori registra -15 punti e rimane quindi ben al di sotto della sua media a lungo termine (-5 punti). Rispetto al sondaggio di ottobre (−13 punti) il clima di fiducia è leggermente peggiorato.

03.02.2021 PNR

Lanciato un programma nazionale di ricerca sugli animali, la ricerca e la società

Lanciato un programma nazionale di ricerca sugli animali, la ricerca e la società

Il 3 febbraio 2021 il Consiglio federale ha lanciato un nuovo programma nazionale di ricerca sul tema «Advancing 3R - Animali, ricerca e società». Gli obiettivi principali sono la riduzione del numero di esperimenti sugli animali nella ricerca scientifica, il miglioramento della sperimentazione animale e l’acquisizione di nuove conoscenze per approfondire gli aspetti etici e sociali in questo settore. Il programma può contare su un budget di 20 milioni di franchi e avrà una durata di cinque anni.


Gennaio 2021


29.01.2021 OMC

La Svizzera ospita un incontro informale dei ministri dell’OMC

La Svizzera ospita un incontro informale dei ministri dell’OMC

Su invito del presidente della Confederazione Guy Parmelin, il 29 gennaio 2021 si è tenuto online un incontro informale dei ministri incentrato sui temi dell’Organizzazione mondiale del commercio (OMC), a cui hanno partecipato i ministri competenti dei vari Paesi e il vicedirettore generale Alan Wolff. Nell’ottica della dodicesima conferenza ministeriale dell’OMC, in particolare alla luce della crisi sanitaria, le discussioni si sono concentrate sulle sfide e sulle priorità del settore commerciale.

20.01.2021 Lavoro ridotto

Coronavirus: ampliamento delle misure nel settore del lavoro ridotto per contenere le ricadute economiche

Coronavirus: ampliamento delle misure nel settore del lavoro ridotto per contenere le ricadute economiche

Il 20 gennaio 2021 il Consiglio federale ha attuato le modifiche alla legge COVID-19 introdotte lo scorso dicembre e ampliato il catalogo delle misure già esistenti nell’ambito del lavoro ridotto.

14.01.2021 Alpeggi

Il successo dell’economia alpestre dipende dall’unione!

Il successo dell’economia alpestre dipende dall’unione!

I ricercatori di Agroscope hanno chiesto ai responsabili degli alpeggi comunitari da che cosa dipendesse il successo economico e sociale delle loro aziende. È emerso che gli alpeggi comunitari hanno più successo se sono gestiti da Comuni politici o se sono dediti al turismo.

13.01.2021 Coronavirus

La Confederazione estende il sostegno fornito con i programmi per i casi di rigore

La Confederazione estende il sostegno fornito con i programmi per i casi di rigore

Il 13 gennaio 2021 il Consiglio federale ha allentato le condizioni che un’impresa deve soddisfare per percepire gli aiuti destinati ai casi di rigore. Ora le imprese che a partire dal 1° novembre 2020 hanno dovuto chiudere la loro attività per almeno 40 giorni su ordine delle autorità, sono da considerarsi casi di rigore senza dovere dare prova di un calo della cifra d’affari. Inoltre si può tenere conto anche del calo della cifra d’affari registrato nel 2021.

12.01.2021 Lavoro

viamia: consulenza professionale gratuita per gli over 40

viamia: consulenza professionale gratuita per gli over 40

Il mondo del lavoro muta rapidamente e richiede dunque un'analisi periodica della propria situazione professionale e personale, così come una pianificazione attiva della propria carriera. Da gennaio 2021, in 11 Cantoni le persone a partire dai 40 anni possono beneficiare di una consulenza gratuita per valutare la loro situazione professionale. Si tratta di progetti pilota finanziati per l’80 per cento dalla Confederazione e per il 20 per cento dai Cantoni.

Ultima modifica 12.04.2021

Inizio pagina