Newsroom


Gennaio 2020


WEF 2020

Davos: il Consigliere federale Guy Parmelin si impegna per l’economia svizzera

Davos: il Consigliere federale Guy Parmelin si impegna per l’economia svizzera

L’incontro tra il Consiglio federale e il presidente americano Donald Trump ha permesso di sondare le prospettive di un eventuale accordo di libero scambio con gli Stati Uniti. Il capo del DEFR ha discusso anche con altri esponenti politici provenienti dall’Unione europea, dall’India, dalla Malaysia e dagli Emirati arabi uniti, nonché con rappresentanti economici del settore bancario e agroalimentare (video).

 

20.01.2020 Relazioni estere

I consiglieri federali Parmelin e Maurer ricevono il vice primo ministro cinese

I consiglieri federali Parmelin e Maurer ricevono il vice primo ministro cinese

Il consigliere federale Guy Parmelin, capo del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR) e il consigliere federale Ueli Maurer, capo del Dipartimento federale delle finanze (DFF) hanno ricevuto il primo vice primo ministro cinese Han Zheng. L’incontro si è tenuto a Rüschlikon, a margine di una piattaforma dedicata alla capacity building nel quadro della «Nuova via della seta».

 

17.01.2020 Relazioni estere

Il consigliere federale Guy Parmelin partecipa alla Settimana verde di Berlino

Il consigliere federale Guy Parmelin partecipa alla Settimana verde di Berlino

Oggi 17 gennaio il consigliere federale Guy Parmelin è a Berlino per la «Grüne Woche». Oltre alla visita del padiglione svizzero, incontrerà diversi ministri dell’agricoltura.

16.01.2020 Agroscope

Più ricerca, più vicinanza al mondo professionale: procede la strategia sull’ubicazione di Agroscope

Più ricerca, più vicinanza al mondo professionale: procede la strategia sull’ubicazione di Agroscope

I lavori per la strategia sull’ubicazione di Agroscope procedono come previsto: il 16 gennaio 2020 i rappresentanti dei Cantoni, del settore, del mondo scientifico e dell’Amministrazione hanno discusso sotto la direzione del consigliere federale Guy Parmelin il progetto dettagliato e il piano d’attuazione. I partecipanti sono giunti alla conclusione che le ottimizzazioni previste concorreranno a rafforzare la ricerca. agronomica e consentiranno più ricerche e una maggiore vicinanza al mondo professionale.

15.01.2020 Imprese

Il Consiglio federale conferma il proprio impegno a favore della condotta responsabile delle imprese

Il Consiglio federale conferma il proprio impegno a favore della condotta responsabile delle imprese

Il Consiglio federale ha approvato la revisione dei piani d’azione per il 2020-2023, dedicati uno alla responsabilità socio-ambientale d’impresa, l’altro a imprese e diritti umani. La Confederazione incoraggia una condotta responsabile delle imprese, che contribuisce fortemente allo sviluppo sostenibile e alla risoluzione delle sfide sociali.

10.01.2020 Lavoro

Il mercato del lavoro svizzero si è dimostrato resistente nel 2019

Il mercato del lavoro svizzero si è dimostrato resistente nel 2019

Secondo le stime della Segreteria di Stato dell’economia (SECO,) nel 2019 il tasso di disoccupazione medio è ammontato al 2,3%. Per ragioni stagionali, nel mese di dicembre 2019 la disoccupazione è risultata leggermente più elevata (2,5%). I dati indicano che il mercato del lavoro è in buona salute. Questa situazione si riflette direttamente sull’assicurazione contro la disoccupazione: a fine 2019 il fondo di compensazione dell’assicurazione ha estinto totalmente il suo debito.

07.01.2020 Economia

Rincaro annuo medio dello 0,4% nel 2019

Rincaro annuo medio dello 0,4% nel 2019

Nel dicembre 2019 l'indice dei prezzi al consumo (IPC) è rimasto stabile rispetto al mese precedente, attestandosi a 101,7 punti (dicembre 2015 = 100). Rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, il rincaro è stato dello 0,2%. Il rincaro annuo medio è stato invece dello 0,4% nel 2019. È quanto emerge dai risultati dell’Ufficio federale di statistica (UST).

06.01.2020 La Svizzera al G20

Informazioni sulla partecipazione della Svizzera al G20

Informazioni sulla partecipazione della Svizzera al G20

Su invito dalla presidenza saudita del G20, nel 2020 la Svizzera prenderà parte in veste di Paese ospite a tutti i lavori del gruppo dei principali venti Paesi industrializzati ed emergenti. È la prima volta che la Svizzera partecipa al vertice del G20 dei capi di Stato e di governo, a tutte le riunioni ministeriali e a tutti i gruppi di lavoro dello Sherpa Track. Per consultare il dossier speciale sul sito della SECO cliccate sul titolo o sul link nella rubrica ‘In primo piano’ del nostro portale.

Ultima modifica 23.01.2020

Inizio pagina