Newsroom


Giugno 2024


12.06.2024 UNCTAD

Il consigliere federale Guy Parmelin al Forum dei dirigenti mondiali dell’UNCTAD

Il consigliere federale Guy Parmelin ha rappresentato la Svizzera al Forum dei dirigenti mondiali organizzato per il 60° anniversario della Conferenza delle Nazioni Unite per il commercio e lo sviluppo (UNCTAD), a margine del quale ha avuto colloqui bilaterali con un rappresentante cinese e una ministra tunisina.           

10.06.2024 Consumatori

Fiducia dei consumatori superiore al livello di un anno fa

Nel mese di maggio 2024 l'indice del clima di fiducia dei consumatori ha segnato –38 punti, vale a dire 2 punti in più rispetto a maggio 2023. Risultano superiori rispetto al livello di maggio 2023 i sottoindici situazione finanziaria negli ultimi mesi, situazione finanziaria nei prossimi mesi e momento favorevole per grandi acquisti. Rispetto a maggio 2023 è rimasto pressoché invariato il sottoindice situazione economica nei prossimi mesi.

07.06.2024 Alloggi

La Confederazione vuole attuare rapidamente il piano d’intervento contro la penuria di alloggi

Il 7 giugno 2024 il Consiglio federale è stato informato del Piano d’intervento contro la penuria di alloggi e delle priorità degli uffici federali competenti per attuarlo. La Confederazione intende attuare rapidamente le misure di sua competenza e, in stretta collaborazione con le parti interessate, contribuire a un aumento dell’offerta e a un maggior numero di alloggi di qualità, accessibili e rispondenti al fabbisogno.            

06.06.2024 Lavoro

La situazione sul mercato del lavoro nel mese di maggio 2024

I disoccupati registrati in maggio 2024 - Secondo i rilevamenti effettuati dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO), alla fine di maggio 2024 erano iscritti 105’465 disoccupati presso gli uffici regionali di collocamento (URC), ossia 1’492 in meno rispetto al mese precedente. Il tasso di disoccupazione è rimasto invariato al 2,3% nel mese in rassegna. Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, il numero di disoccupati è aumentato di 17’389 unità (+19,7%).


Maggio 2024


30.05.2024 PIL

Prodotto interno lordo nel 1° trimestre 2024: l’economia svizzera cresce sotto la media

Nel 1° trimestre del 2024 il PIL svizzero al netto degli eventi sportivi è cresciuto dello 0,3 % *,** , proseguendo sulla via della moderata crescita economica del trimestre precedente (+0,3 %). Il settore dei servizi ha continuato a crescere e i consumi privati fanno registrare un solido aumento. Ciò contrasta con il ristagno del settore industriale.

27.05.2024 CH - UA

Ricostruzione e digitalizzazione al centro dell’incontro con vice primo ministro ucraino

Il consigliere federale Guy Parmelin, capo del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR), e Mykhailo Fedorov, vice primo ministro ucraino per lo sviluppo della formazione, della ricerca e della tecnologia e ministro per la trasformazione digitale, si sono incontrati a Berna il 27 maggio 2024 per discutere di economia e ricostruzione, nonché di cooperazione nei settori della formazione, della ricerca e dell’innovazione.            

22.05.2024 Economia

La politica industriale degli altri Paesi ha conseguenze limitate per la Svizzera

La situazione dell’economia svizzera rimane globalmente buona. È la conclusione a cui giunge il rapporto adottato dal Consiglio federale il 22 maggio 2024, che analizza l’andamento economico degli scorsi anni e valuta la qualità delle condizioni quadro. Nonostante il rilancio della politica industriale in corso all’estero, la Svizzera mantiene la sua competitività, grazie a un approccio orizzontale di cui beneficiano in uguale misura tutti i settori.

08.11.05.2024 Grecia

Visita del consigliere federale Guy Parmelin in Grecia

Il consigliere federale Guy Parmelin si è recato in Grecia dall'8 all'11 maggio 2024. Sono stati condotti colloqui ufficiali su varie tematiche riguardanti l'economia e la scienze ad Atene. Sull'isola di Eubea, il consigliere federale ha visitato gli scavi dell’École Suisse d’Archéologie en Grèce (ESAG), finanziati dalla Confederazione.

07.05.2024 ASEAN

Il consigliere federale Parmelin incontra gli ambasciatori dell'ASEAN in una riunione di lavoro

Il 7 maggio 2024 il Consigliere federale Parmelin ha ricevuto gli ambasciatori dell'ASEAN. Ha sottolineato il dinamismo del Sud-Est asiatico e le numerose opportunità che questa regione offre alle aziende svizzere, in particolare nei settori del commercio sostenibile, dell'economia digitale e dello sviluppo delle infrastrutture.

01.05.2024 OIL

La Svizzera parteciperà alla 112ª sessione della Conferenza internazionale del lavoro

Il 1° maggio 2024 il Consiglio federale ha nominato i membri della delegazione tripartita (datori di lavoro, lavoratori, governo) che rappresenteranno la Svizzera alla 112e sessione della Conferenza internazionale del lavoro (CIL). La sessione si terrà a Ginevra dal 3 al 14 giugno 2024.                 


Aprile 2024


24.04.2024 Innosuisse

Innosuisse ha centrato gli obiettivi 2023

Il 24 aprile 2024 il Consiglio federale ha approvato il rapporto annuale 2023 di Innosuisse, l’Agenzia svizzera per la promozione dell’innovazione. L’Esecutivo giunge alla conclusione che Innosuisse è sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi del periodo di promozione 2021-2024. Alla fine del 2023 il programma di coaching di Innosuisse contava quasi 600 start-up svizzere partecipanti. 

23.04.2024 Ucraina

Ucraina: deprezzamento dei valori patrimoniali russi bloccati in Svizzera

Al 31 dicembre 2023 il valore degli averi bloccati in seguito alle sanzioni nei confronti della Russia ammontava a 5,8 miliardi di franchi, vale a dire 1,7 miliardi in meno rispetto alle cifre comunicate nel dicembre 2022. La differenza è dovuta al deprezzamento dei titoli. Inoltre, risultano ora congelate 17 proprietà in 7 diversi Cantoni.

18.04.2024 Vini svizzeri

Cresce la quota di mercato dei vini svizzeri mentre il consumo totale di vino diminuisce

Nonostante la situazione tesa sul fronte del consumo, l'anno scorso i vini svizzeri hanno ottenuto buoni risultati. Nel 2023 la loro quota di mercato è infatti aumentata dell’1,6 per cento, attestandosi al 38,6 per cento. Il consumo totale di vino, dal canto suo, è sceso di 1,3 milioni di litri rispetto al 2022, attestandosi a 235,9 milioni di litri.

15.04.2024 Artemis Accords

Cooperazione internazionale nello spazio: la Svizzera firma gli «Accordi di Artemide»

 Il 15 aprile 2024 il consigliere federale Guy Parmelin ha firmato a Washington gli «Accordi di Artemide» (Artemis Accords) a nome della Svizzera. Questi accordi sono una dichiarazione d’intenti politica e riflettono la visione condivisa degli Stati firmatari di quelli che sono i principi per l’esplorazione e lo sfruttamento della Luna, di Marte e degli altri corpi celesti.

Video

10.04.2024 Orizzonte

Pacchetto Orizzonte: il Consiglio federale finanzia le misure transitorie 2024

Il 10 aprile 2024 il Consiglio federale ha varato misure transitorie per i bandi 2024 del pacchetto Orizzonte 2021–2027 (Orizzonte Europa, programma Euratom, ITER e Digital Europe Programme), che intende finanziare con un importo massimo di 650 milioni di franchi. A tal fine saranno impiegati i fondi stanziati dal Parlamento alla fine del 2020 per la partecipazione della Svizzera al pacchetto Orizzonte. Il Consiglio federale continua a perseguire l’obiettivo di ottenere al più presto l’associazione al pacchetto.                 

08.04.2024 Lavoro

La situazione sul mercato del lavoro nel mese di marzo 2024

I disoccupati registrati in marzo 2024 - Secondo i rilevamenti effettuati dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO), alla fine di marzo 2024 erano iscritti 108’593 disoccupati presso gli uffici regionali di collocamento (URC), ossia 3’286 in meno rispetto al mese precedente. Il tasso di disoccupazione è rimasto invariato al 2,4% nel mese nel mese in rassegna. Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, il numero di disoccupati è aumentato di 15’838 unità (+17,1%).                 


Marzo 2024


27.03.2024 EPFL

Anna Fontcuberta i Morral nominata nuova presidente del Politecnico federale di Losanna

Il 27 marzo 2024 il Consiglio federale ha nominato Anna Fontcuberta i Morral nuova presidente del Politecnico federale di Losanna (PFL). La 49enne è attualmente professoressa di scienza dei materiali e fisica al PFL. Subentrerà a Martin Vetterli il 1° gennaio 2025.                 

20.03.2024 CH - DN

Svizzera e Danimarca intensificano le relazioni nel settore universitario, della ricerca e dell’innovazione

Il 20 marzo 2024 il consigliere federale Guy Parmelin e la ministra danese dell’Istruzione superiore e della Scienza Christina Egelund hanno firmato a Copenaghen una dichiarazione d’intenti il cui obiettivo è sostenere la cooperazione tra scuole universitarie, ricercatori, attori dell’innovazione ed enti promotori di entrambi i Paesi.

19.03.2024 Previsioni congiunturali

Confermate le previsioni congiunturali 2024: inferiore alla media la crescita del PIL svizzero

Come previsto di recente, il gruppo di esperti della Confederazione per le previsioni congiunturali si attende per il 2024 una crescita del PIL svizzero decisamente inferiore alla media (previsione invariata all’1,1 %, al netto degli eventi sportivi). Sulla scia di una graduale ripresa economica mondiale, la crescita dovrebbe tornare a livelli normali nel 2025, avanzando fino all’1,7 % (previsione invariata)*. Sul fronte congiunturale si delineano rischi sia al ribasso che al rialzo.

15.03.2024 Legge sullo sgravio delle imprese

Il Consiglio federale pone in vigore la legge sullo sgravio delle imprese

Il 15 marzo 2024 il Consiglio federale ha deciso di porre in vigore la nuova legge federale sullo sgravio delle imprese e di farlo a tappe. L’obiettivo è ridurre i costi normativi a carico delle imprese e portare avanti la digitalizzazione dei servizi delle autorità.                 

14.03.2024 ILR

Durata massima di riscossione dell’indennità per lavoro ridotto

Il Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR) ha avviato i preparativi necessari per proporre quest’estate al Consiglio federale di prolungare la durata massima di riscossione dell’indennità per lavoro ridotto (ILR) da 12 a 18 mesi, se la congiuntura rimane invariata. Le aziende alle prese con problemi economici avrebbero così più tempo per adattarsi alla situazione del mercato. I requisiti generali per ottenere l’ILR rimangono gli stessi.                 

10.03.2024 ALS con l'India

Firmato l’accordo di libero scambio con l’India

Il 10 marzo a Nuova Dehli il consigliere federale Guy Parmelin e i suoi omologhi di Islanda, Liechtenstein e Norvegia hanno firmato un accordo di libero scambio insieme al ministro indiano del commercio Piyush Goyal. Il primo ministro indiano Narendra Modi e la presidente della Confederazione svizzera Viola Amherd hanno inviato un videomessaggio.

>> VIDEO

08.03.2024 Educazione, Ricerca e Innovazione

Il Consiglio federale definisce la politica in materia di educazione, ricerca e innovazione negli anni 2025–2028

In data 8 marzo il Consiglio federale ha trasmesso alle Camere il messaggio sulla promozione dell’educazione, della ricerca e dell’innovazione (ERI) negli anni 2025–2028. Sono previsti investimenti per un totale di 29,2 miliardi di franchi. L’obiettivo è permettere alla Svizzera di mantenere una posizione di spicco a livello internazionale nel settore ERI.

07.03.2024 Mercato del lavoro

La situazione sul mercato del lavoro nel mese di febbraio 2024

I disoccupati registrati in febbraio 2024 - Secondo i rilevamenti effettuati dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO), alla fine di febbraio 2024 erano iscritti 111’879 disoccupati presso gli uffici regionali di collocamento (URC), ossia 1’296 in meno rispetto al mese precedente. Il tasso di disoccupazione è diminuito dal 2,5% nel mese di gennaio 2024 al 2,4% nel mese in rassegna. Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, il numero di disoccupati è aumentato di 13’427 unità (+13,6%).

04.03.2024 CH-MA

Il consigliere federale Guy Parmelin riceve il ministro del commercio e dell’industria del Marocco

Il 4 marzo, il consigliere federale Guy Parmelin ha ricevuto il ministro marocchino del commercio e dell'industria, Ryad Mezzour, in visita di lavoro in Svizzera. L'incontro è stato la continuazione della missione economica e scientifica guidata dal consigliere federale Guy Parmelin in Marocco nell'ottobre 2023, a testimonianza della dinamica positiva delle relazioni economiche bilaterali tra i due Paesi.

01.03.2024 Famiglie contadine

Il Consiglio federale adotta il rapporto sul reddito delle famiglie contadine

Dal rapporto adottato dal Consiglio federale il 1° marzo 2024 emerge che in seguito a un aumento costante tra il 2015 e il 2021, per la prima volta dopo sette anni, nel 2022 il reddito agricolo è diminuito e che i redditi del lavoro in agricoltura si collocano per la maggior parte al di sotto dei salari del resto dell’economia. Uno dei fattori che contribuiscono al miglioramento del reddito è una buona formazione degli agricoltori.


Febbraio 2024


29.02.2024 PIL

Prodotto interno lordo nel 4° trimestre 2023: l’economia elvetica continua a crescere moderatamente

Nel 4° trimestre del 2023 il PIL svizzero al netto degli eventi sportivi è cresciuto moderatamente (+0,3%), in linea con l’andamento inferiore alla media del trimestre precedente (+0,3%).* I singoli settori e le componenti di spesa hanno fatto registrare un trend differenziato.                 

23.02.2024 OMC

13ª conferenza ministeriale dell’OMC ad Abu Dhabi

Dal 26 al 29 febbraio 2024 avrà luogo la 13ª conferenza ministeriale ordinaria dell’Organizzazione mondiale del commercio (OMC) ad Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti. La segretaria di Stato Helene Budliger Artieda, direttrice della Segreteria di Stato dell’economia SECO, rappresenterà la Svizzera. Il nostro Paese si esprimerà a favore di una riforma dell’OMC e del rafforzamento del sistema commerciale multilaterale.                 

21.02.2024 Legge sur lavoro

Permessi temporanei di lavoro notturno e domenicale in caso di penuria di energia

Alle aziende potranno ora essere rilasciati permessi temporanei di lavoro notturno e domenicale nel caso in cui vengano ordinati dalle autorità provvedimenti per prevenire o gestire una penuria di gas o di elettricità. Il 21 febbraio 2024 il Consiglio federale ha deciso di modificare in tal senso l’ordinanza 1 concernente la legge sul lavoro (OLL 1). La modifica entrerà in vigore il 1° aprile 2024.

15.02.2024 Clima di fiducia dei consumatori

Ripresa del clima di fiducia dei consumatori, partito da un livello basso

Il clima di fiducia dei consumatori si è lasciato alle spalle i minimi dell’autunno scorso. A gennaio, infatti, l’indice è aumentato per il terzo mese consecutivo e con −41 punti registra un valore nettamente superiore a quello di ottobre 2023 (−53 punti). Tuttavia, non raggiunge ancora i livelli di gennaio 2023 (−35 punti).                 

13.02.2024 Penuria di alloggi

Piano d’intervento contro la penuria di alloggi

In occasione della seconda tavola rotonda dedicata alla penuria di alloggi, tenutasi a Berna il 13 febbraio 2024, i rappresentanti dei Cantoni, delle Città e dei Comuni, del settore edile e immobiliare e della società civile hanno concordato un piano d’intervento sotto la guida del consigliere federale Guy Parmelin. Il piano raccomanda più di una trentina di misure per aumentare l’offerta di alloggi e creare spazi abitativi di alta qualità, a prezzi accessibili e rispondenti al fabbisogno.

05-08.02.2024 Arabia Saudita & Qatar

Missione economica in Qatar

Durante la sua missione in Qatar, il consigliere federale Guy Parmelin ha incontrato il ministro del Commercio e dell'Industria Mohammad bin Hamad bin Qassim Al Abdullah Al Thani. Insieme al ministro delle Finanze Ali Al Kuwari, Guy Parmelin ha inaugurato la seconda Joint Financial and Economic Commission. Infine, su invito del ministro dell'Agricoltura Abdullah Al-Attiyah, il consigliere federale Guy Parmelin e la sua delegazione hanno visitato l'Expo 2023 di Doha, un'esposizione dedicata all'orticoltura e allo sviluppo sostenibile, nonché il Doha Jewellery & Watches Exhibition.

Guy Parmelin, capo del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca, in missione economica nella penisola arabica

L’Arabia Saudita ha bisogno di nuove infrastrutture e ne informerà i rappresentanti dell’economia svizzera nel corso di due tavole rotonde. Le opportunità per le nostre aziende sono molteplici: ad esempio Stadler Rail (ferrovie), Hashgraph (informatica) o Ionair (ionizzazione dell’aria) possono dare importanti contributi attraverso degli accordi. Il nostro Paese gode di un’ottima reputazione e l’interesse a collaborare è grande.

02.02.2024 Arabia Saudita & Qatar

Il consigliere federale Guy Parmelin in visita in Arabia Saudita e in Qatar

Il consigliere federale Guy Parmelin viaggerà con un’ampia delegazione economica dal 4 al 6 febbraio 2024 in Arabia Saudita e dal 7 al 9 febbraio 2024 in Qatar. In entrambi i Paesi sono previsti colloqui ufficiali con vari ministri. In Arabia Saudita il consigliere federale Parmelin inaugurerà anche il Forum economico svizzero-saudita. È inoltre prevista una visita al padiglione svizzero dell’Horticultural Expo 2023 Doha in Qatar.


Gennaio 2024


31.01.2024 Penuria di agenti terapeutici

Agenti terapeutici: la penuria persiste, il Consiglio federale punta a un nuovo sistema di preallarme

Per contrastare la persistente situazione di penuria di agenti terapeutici, il Consiglio federale introdurrà un sistema di preallarme. In occasione della seduta del 31 gennaio 2024, ha quindi deciso che nei prossimi anni l’Approvvigionamento economico del Paese (AEP) dovrà trasformare la Piattaforma agenti terapeutici in un sistema di monitoraggio efficiente e innovativo.

24.01.2024 AP22+

Il Consiglio federale intende migliorare le condizioni quadro economiche e sociali dell’agricoltura

Il 24 gennaio 2024 il Consiglio federale ha avviato la procedura di consultazione concernente il pacchetto d’ordinanze agricole 2024, che attua a livello d’ordinanza le disposizioni legali della Politica agricola a partire dal 2022 (PA22+) approvate dal Parlamento a giugno 2023. Le modifiche correlate alla PA22+ interessano principalmente le condizioni quadro economiche e sociali dell’agricoltura.

20.01.2024 AELS - India

AELS - India

Rispondendo all’invito del ministro indiano del commercio e dell’industria, Piyush Goyal, il consigliere federale Guy Parmelin si è recato a Mumbai il 19 e 20 gennaio 2024. Il risultato di questo viaggio è stato fruttuoso: dopo 16 anni di negoziati, la Svizzera e l’India hanno concordato gli assi portanti dell’accordo commerciale AELS-India. Sebbene i negoziati non siano ancora conclusi, è stato fatto un passo avanti significativo. Il testo deve ancora essere finalizzato.

20.01.2024 AELS - Cile

Conclusi i negoziati per un aggiornamento dell’ALS

Il 19 gennaio 2024 gli Stati dell’AELS (Svizzera, Islanda, Liechtenstein, Norvegia) e il Cile hanno concluso a Santiago del Cile i negoziati per un aggiornamento dell’Accordo di libero scambio. La Svizzera porta quindi avanti con successo la propria politica di libero scambio, rafforzando così la competitività dell’economia elvetica.

15-18.01.2024 WEF

WEF 2024

Il consigliere federale Guy Parmelin, capo del Dipartimento federale dell’economia, dell’educazione e della ricerca (DEFR), ha approfittato dell’incontro annuale di Davos per promuovere diversi temi prioritari nei settori dell’economia, del commercio, della ricerca e dell’innovazione, nel quadro di colloqui bilaterali con...

15.01.2024 CH - CN

Svizzera e Cina rinnovano il dialogo di alto livello e intensificano le relazioni bilaterali nell’anno che precede l’anniversario

Lunedì 15 gennaio 2024 una delegazione del Consiglio federale ha ricevuto presso la Residenza del Lohn una delegazione cinese guidata dal primo ministro Li Qiang in visita ufficiale in Svizzera. Dopo i colloqui è stata firmata una dichiarazione congiunta. Quest’ultima rileva, in particolare, che è stato portato a termine uno studio comune avviato nel 2017 per l’aggiornamento dell’Accordo di libero scambio tra la Svizzera e la Cina. Ciò rappresenta un passo importante in vista di un possibile avvio dei negoziati.

12.01.2024 Visite

Guy Parmelin in visita a Zofingen

Il 12 gennaio 2024 il consigliere federale Guy Parmelin ha avuto modo di scoprire il vivace tessuto economico della regione di Zofingen visitando due aziende emblematiche. La prima è stata Rivella, dove il consigliere federale ha sottolineato che il marchio non è solo una bevanda tradizionale, ma un vero e proprio simbolo svizzero. La seconda visita è stata alla sede del Gruppo Siegfried, uno dei leader mondiali nel settore delle scienze della vita. Il consigliere federale Parmelin ha acquisito preziose informazioni sul dinamismo economico della regione, che attraverso la creazione di posti di lavoro e l’innovazione contribuisce notevolmente alla forza della piazza economica svizzera.

10.01.2024 Rapporto sulla politica economica esterna 2023

Rapporto sulla politica economica esterna 2023: la Svizzera in un contesto globale sempre più geopolitico

Il 10 gennaio 2024 il Consiglio federale ha adottato il rapporto sulla politica economica esterna 2023. La Svizzera si muove in un contesto caratterizzato da tensioni geopolitiche. Continua pertanto a puntare su una politica economica esterna aperta e di ampio respiro.

09.01.2024 Mercato del lavoro

Mercato del lavoro svizzero nel 2023: verso la normalizzazione

Il 9 gennaio 2024 la SECO ha pubblicato i dati più recenti sul mercato del lavoro svizzero dell’anno appena trascorso. Per effetto del rallentamento congiunturale, nel 2023 la disoccupazione ha continuato a diminuire solo fino ai primi mesi dell’anno. Da allora, dopo aver raggiunto un livello storicamente molto basso, è lievemente aumentata. Per l’anno in rassegna si registra una disoccupazione media del 2%, il che corrisponde a una diminuzione di 0,2 punti percentuali rispetto al 2022 (2,2%). 

Ultima modifica 12.06.2024

Inizio pagina