Pochi disoccupati grazie alla formazione professionale

Nel confronto internazionale, la Svizzera può vantare un’elevata partecipazione al mercato del lavoro e un basso tasso di disoccupazione grazie a un mercato del lavoro liberale, alla ricerca di prim’ordine e a un quadro normativo che favorisce gli investimenti e l’innovazione.

Ma il successo del mercato del lavoro svizzero è dovuto innanzitutto all’eccellenza del sistema formativo. La formazione professionale duale, che abbina il lavoro in azienda sotto forma di tirocinio a una solida formazione teorica, consente di formare giovani che possono poi essere direttamente assunti. Tutto ciò permette di mantenere molto basso il tasso di disoccupazione, se comparato a quello di altri Paesi industrializzati.

La perdita dell’impiego ha conseguenze negative sia per i diretti interessati che per l’economia e l’intera società. La lotta alla disoccupazione costituisce quindi una sfida permanente, molto delicata sul piano politico. In questo ambito lo Stato collabora fianco a fianco con l’economia privata e i partner sociali.

Ultima modifica 15.02.2019

Inizio pagina

Contatto

Servizio della comunicazione SG-DEFR

Palazzo federale est
3003 Berna
Svizzera

Tel.
+41584622007

E-Mail

Stampare contatto

https://www.wbf.admin.ch/content/wbf/it/home/themen/arbeitsplaetze/arbeitsmarkt.html